Salone Nautico di Venezia – Confartigianato Venezia e i suoi artigiani presenti

Salone Nautico di Venezia – Confartigianato Venezia e i suoi artigiani presenti

Ha aperto i battenti, alla stampa il 18 giugno e dal 19 al pubblico, il Salone Nautico di Venezia. Cornice più adatta, non poteva che essere l’Arsenale di Venezia, sede della Marina Militare.
Attraccati nel bacino interno, numerosi yacht di diverse aziende del lusso italiano, ma proprio accanto a queste, all’interno del padiglione 89, precisamente alla Tesa 91, è l’artigianato veneziano ad essere protagonista.

Allo stand di Confartigianato Venezia si possono trovare cinque artigiani espositori: il maestro d’ascia Giovanni Da Ponte, Maurizio Agabitini e il suo cantiere nautico Il Barcarizzo di Murano; Mirco, Marco, Rosanna e Valentina della tappezzeria nautica Hydro Mirò, Alessandro Visentin dell’assistenza nautica Venice Rescue Seassist ed Igor e Marco del cantiere nautico Ba.Si. Snc.

Ba.Si Snc di Igor Silvestri e Marco Bacci è il cantiere nautico più recentemente costituito e si trova a Castello. Nello stand è possibile vedere e toccare i loro ferri del mestiere, gli strumenti di lavoro che utilizzano per costruire e restaurare le imbarcazioni tipiche veneziane, nonché tutte le fotografie delle numerose barche realizzate.

Giovanni Da Ponte e Maurizio Agabitini de Il Barcarizzo, il primo di Venezia e il secondo di origini umbre, hanno deciso di unire le loro capacità ed abilità come maestri d’ascia e non solo, per dar vita ad una rete artigianale.
In occasione del Salone Nautico di Venezia, hanno deciso di allestire una mini bottega artigiana proprio allo stand. Tra trucioli di legno, casse piene di attrezzi usati per lavorare il legno, motori e il modello a originale di una delle barche che hanno creato insieme.
Prima di varcare la soglia del padiglione però, accanto al sommergibile Dandolo, a sinistra, attraccata potrete trovare una delle imbarcazioni realizzate dai due artigiani.

Marco, Mirco, Rossana e Valentina di Hydro Mirò, sono presenti allo stand di Confartigianato Venezia con un esempio di copertura per imbarcazione privata.
Hanno da pochi giorni festeggiato 20 anni dall’inizio della loro attività come tappezzieri nautici. Il loro quartiere generale si trova alla Giudecca ed oltre ad occuparsi della tapezzeria d’interni di imbarcazioni private e taxi acquei, mantengono viva la tradizione del realizzare ”pareci” (il corredo della gondola).

Alessandro Visentin e il suo Venice Rescue Seassist è invece presente nel suo stand con numerose informazioni riguardo le attività di Seassist, la rete di carrozzieri nautici che operano sulle coste del Mediterraneo per dare assistenza tecnica in mare 24 ore su 24.

Insieme alle grandi aziende e realtà imprenditoriali italiane e regionali, Confartigianato Venezia si vuol far portavoce della qualità del Made in Italy, della passione ed impegno di queste piccole imprese a servizio di privati ed altre aziende.

Alice Bianco e Sara Prian

Add a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *