La La Stories – Diana Santi, un’energia positiva che cammina per il mondo

La La Stories – Diana Santi, un’energia positiva che cammina per il mondo

Io e Diana ci siano conosciute in piscina. Era seduta sul suo lettino e parlava al telefono, quindi la prima cosa che ho notato era che parlava italiano, in ordine di successione poi, che era toscana e, infine, quando le ho rivolto la parola per conoscerla, che era bellissima.

Diana ha una bellezza che ti avvolge, con occhi che ti fanno specchiare nella sua anima da tanto sono profondi. Ovviamente lei lo nega e non ci crede.

È nata a Firenze e della fiorentina ha tutte le caratteristiche: simpatia, schiettezza e accento. Oltre ad essere una tifosa della Fiorentina, ma una tifosa vera, (suo caro amico è Pepito Rossi, che mi ha fatto anche conoscere qui a Los Angeles), Diana ha giocato a calcio da quando aveva 14 anni, prima in squadre minori per arrivare all’eà di 17 anni al debutto in seria A!

Uno sport che anche dopo aver lasciato, ha sempre nel cuore, sebbene abbia dovuto smettere dopo pochi anni a seguito di un incidente in motorino.

Questa fonte di prorompente energia positiva si è dedicata allo studio della cinematografia presso il DAMS di Bologna, producendo nel frattempo cortometraggi, il primo dei quali Lady goal, realizzato con i fondi della Regione Toscana, ha vinto vari premi in festival italiani ed è stato stato acquistato dalla UISP per promuovere il calcio femminile.

Studiando, Diana lavorava anche come primo assistente alla regia di produzioni di spot pubblicitari nazionali ed entrò così in quel mondo che l’aveva attirata fin da bambina. Dopo la laurea, Diana ha deciso di iscriversi a un corso di regia presso la NYFA di Los Angeles a Hollywood, e da lì è cominciata la sua fantasica carriera.

Ne è talmente appassionata, da mettersi in evidenza per originalità e professionalità. Com’è vero che le cose basta cominciarle e poi ci aprono le braccia. Infatti, dopo poco essere rientrata in Italia, la NYFA aveva deciso di aprire un corso estivo proprio a Firenze e Diana era stata contattata per una consulenza in merito a questo programma.

Mettete gli strumenti giusti in mano alla persona giusta e il resto….e’ storia!
Ad oggi questo semplice corso estivo si è trasformato ed è diventato il Centro Europeo della NYFA, dove affluiscono studenti sia europei che americani, una scuola che ha creato un vero e proprio ponte tra l’America e l’Europa, mettendo a disposizione dei due Continenti un progetto comune con cui crescere assieme e creare.

Diana che ha raggiunto la posizione di Florence Program Director, è la responsabile nella ricerca di talenti che vogliono affermarsi in questo settore, per tentare una carriera a Hollywood.
La sua vita si divide tra Los Angeles e Firenze, due città che ama.

Ringrazio questa amica che ha portato bellezza nel mondo, non solo quella che le ha donato.

Luisa Da Re

Riproduzione vietata

Add a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *